mercoledì 31 luglio 2013

I Sognatori Factory Editoriale

Anche se ho un blog e sono una logorroica, non amo molto parlare dei miei successi o presunti tali… in genere passano un po’ in sordina e tante cose che dovrei segnalarvi sono finite in un elenco che non ho alcuna fretta di sfoltire.

Di una cosa però vi devo parlare, perché non riguarda solo me e perché può essere interessante per chi ama leggere (e credo qui ci siano un po’ di esponenti della categoria).

Sono entrata a far parte della prima factory editoriale italiana. Sì, ho mandato la mia candidatura e (non so sinceramente perché) sono stata selezionata.

Conoscete la casa editrice I sognatori? Be’, ora è una factory editoriale, la prima in Italia e io sono uno degli scrittori che ne fa parte. Ovviamente ne sono davvero orgogliosa (a meno che non si scopra che sono entrata per errore)!


Tutte le informazioni sulla factory sono disponibili nel regolamento ufficiale e poi c’è un blog per sapere cosa stiamo combinando, ma io provo a spiegarvi in poche parole di cosa si tratta

La factory è una casa editrice a numero chiuso, ciò significa che non andrà alla ricerca di autori, ma si occuperà solo di quelli reclutati. Si tratta però anche di una scuola di scrittura permanente in cui tutti imparano e insegnano di volta in volta per crescere tutti insieme (voi mi conoscete, quindi sapete che io questa cosa la adoro!). Il bello è che si tratta anche di un’associazione di scrittori e l’editore cerca di far sì che si decida il più possibile tutti insieme, almeno per quanto riguarda le cose importanti. Insomma, siamo un gruppo e l’editore si è già dimostrato molto aperto a proposte e occasioni di confronto.

Inutile dirvi che metterò tutto il mio entusiasmo in questa iniziativa e cercherò di tenervi anche un po’ aggiornati.

Veniamo però al motivo del post…
La factory avrà bisogno di lettori… scrivere ha senso solo se qualcuno legge, in fondo.

Mentre scaldiamo i motori per partire, stiamo dunque cercando di formare un gruppo di lettori interessati a ciò che combineremo nel prossimo futuro.
Vogliamo creare una base di lettori-supporter, di individui interessati alle iniziative della factory e alle sue pubblicazioni.

Se volete sapere come si svilupperà la factory, quali libri pubblicheremo, dove li presenteremo e tutto il resto c’è un modo molto semplice: iscriversi alla mailing list della factory.
Per farlo vi basta scrivere una mail a info@casadeisognatori.com e dire ad Aldo Moscatelli (editore inventore della factory) che volete entrare nella mailing list per sapere le novità sulla factory. Semplice, no?

E allora, amanti tutti della lettura, dei progetti innovativi e di chi ancora sa sognare e rischiare, spero vi iscriverete! Per ogni richiesta di informazioni, sapete dove trovarmi e, se non saprò rispondervi, io so dove trovare il padre della factory, quindi avrete le vostre risposte!

Ovviamente, se volete diffondere l’iniziativa della factory in qualsiasi modo, noi ve ne saremo grati. 


Aggiornamento del 23/08/2013
Sul mio blog ho aperto una pagina interamente dedicata a I Sognatori Factory Editoriale, lì potete trovare altre informazioni.






16 commenti:

  1. Anche tu? Ne conosco già due, allora. Buona avventura anche a te! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ne conoscevo già due (ora ci stiamo conoscendo un po' tutti). Grazie mille!

      Elimina
  2. Brava Romina, corro subito ad iscrivermi!

    RispondiElimina
  3. Come ben sai, già conoscevo la proposta!
    In teoria dovrei già essere nella mailing list... Dovrei mandare un'altra mail di conferma?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa è una mailing list a parte, non so in quale tu sia, ma ti consiglio di mandare una mail di conferma.

      Elimina
  4. Ma che bello, congratulazioni!
    Post vacanze potrei iscrivermi anche io, ora non avrei molto tempo da dedicarci ma con l'autunno sicuramente sì.
    Ah... se per qualsiasi motivo doveste avere bisogno di un'illustratore... ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'iscrizione non comporta impegni: ti vengono solo inviate le novità dalla factory.

      Ovviamente, se e quando cercheranno un'illustratrice farò il tuo nome!

      Elimina
  5. Patrizia Benetti01/08/13, 12:36

    Ma sai Romina che avevo letto della factory, ma non mi sono iscritta perché non so bene come funziona e ho paura che sia una cosa troppo impegnativa?
    L'idea però è al tempo stesso allettante.
    In bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla factory non ci si può iscrivere... bisognava candidarsi e poi sperare in una selezione. Non so ancora quanto sarà impegnativo, ma impegnarmi non mi spaventa, lo sai!

      Nel post io invece parlo dell'iscrizione alla mailing list, per ricevere informazioni sul progetto e i libri pubblicati.

      Elimina
  6. Congratulazioni e un in bocca al lupo per questa tua nuova avventura!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Al momento sono ancora nella fase: "Ma mi hanno scelta davvero?". Infatti ho tentennato non poco nello scrivere questo post.

      Elimina
  7. Congratulazioni, sembra un progetto interessante! :D

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...