mercoledì 29 ottobre 2014

Lucca Comics... arrivo!

Sono stata un po' indecisa sullo scrivere o meno questo post… forse perché non mi va di rispondere a troppe domande? Ahah, sto per partire per una stramba avventura e, alla fine, ho deciso di darvene stentoreo annuncio! 
Ma sarà un post breve, promesso. 

Immagino che conosciate tutti il Lucca Comics.
Benissimo.

martedì 28 ottobre 2014

"L'esperimento del Dottor OX" di Verne: errori dal punto di vista scientifico

Nono appuntamento con la rubrica Un pozzo di scienza di Marco Lazzara, il blogger itinerante che dopo i suoi sei guest post sul mio blog, ha trovato un suo spazio fisso in questa rubrica in cui parla dei contenuti scientifici alla base di racconti famosi. Alla fine del post trovate tutti i link ai precedenti post della rubrica, ma ora ringrazio Marco Lazzara e gli cedo subito la parola.
Oggi ci parla de L'esperimento del Dottor Ox di Jules Verne.

L'esperimento del Dottor Ox

 L’Esperimento del Dottor Ox è un racconto di Jules Verne pubblicato nel 1867, ambientato nell’immaginaria cittadina di Quiquendone, nelle Fiandre, il luogo più pacifico e flemmatico del mondo. Il celebre scienziato Ox si è offerto di installarvi gratuitamente un’illuminazione a gas, basata su un fantomatico gas ossidrico. In realtà Ox sta sottoponendo l’intera città a un esperimento di fisiologia: la sta infatti irrorando di ossigeno puro allo scopo di vedere le reazioni degli abitanti. Il gas non fa che esaltare sempre più i cittadini, trasformandoli in persone frettolose, litigiose e sanguigne. Prima che partano per muovere guerra alla vicina cittadina, un’esplosione distrugge l’officina di Ox e tutto torna alla normalità.

lunedì 27 ottobre 2014

Bando alle ciance

"Bando alle ciance": visto che dico questa frase dieci volte al giorno, è il caso di mettere al bando le ciance e parlarne!


Oggi vi parlerò dell'espressione bando alle ciance, che io uso spessissimo nella vita e anche qui sul blog. Spero di non essere l'unica!

sabato 25 ottobre 2014

Affatto: del tutto o per niente?

Affatto: del tutto o per niente?

«Mi ami?».
«Affatto».


Come reagire? Che significa quell'affatto? Significa del tutto  o per niente? Bizzarra questa parola che, per un non nulla, può assumere significati del tutto opposti.

venerdì 24 ottobre 2014

"Un fiore per Kylie" di Ottavio D'Alessio Grassi (+ invito alla presentazione con mie letture)


Che non so scrivere recensioni ormai è risaputo. Io faccio discorsi confusi attorno a un libro e spesso finisco con il parlare più di altro che del testo. Sono fatta così (e sto per farlo di nuovo). Di recente l'ho fatto per Sherlock Holmes contro Dracula sul blog Argonauta Xeno (post di cui ho parlato anche sul mio blog), ma quello era un guest post, perché, come voi sapete bene, qui sul blog, se scrivo una recensione, di solito è di un autore esordiente.

Bene, oggi vi parlo di Un fiore per Kylie di Ottavio D'Alessio Grassi.

giovedì 23 ottobre 2014

Stentoreo: concorso per racconti di 200 caratteri - I vincitori

Come ogni 23 del mese da ormai tanti mesi, eccoci qui per la la proclamazione del vincitore del concorso Stentoreo: concorso per racconti di 200 caratteri relativo all’iniziativa Una parola al mese che in questo ottobre è dedicata appunto alla parola stentoreo.
Vi ricordo che siete ancora in tempo (fino al 31 ottobre) per partecipare all'iniziativa scrivendo un post.

Ma ora è tempo di decretare il racconto vincitore del concorso il cui autore (o la cui autrice) di diritto potrà scegliere la parola del mese di novembre da un mio elenco o su sua iniziativa (purché si tratti di una parola rispondente alle caratteristiche della rubrica).

mercoledì 22 ottobre 2014

Il vincitore del giveaway per i terzo anno di blog


Non avevo fissato una data per l'annuncio del vincitore del giveaway per il terzo anno di blog, ma in ogni caso ve lo dico oggi. Ahaha!

Ma sono partita un po' sottotono, vero? Invece per l'occasione serve un annuncio stentoreo

Ma partiamo con ordine... come spero ricorderete, il 14 luglio 2014 ho lanciato un nuovo giveaway per festeggiare il terzo compleanno del mio blog. Per partecipare era necessario scrivere un racconto di massimo 300 parole entro il 20 agosto e, nella prima fase io ho selezionato i tre finalisti.
Poi il tutto è passato nelle vostre mani. Ho infatti postato i video delle mie tre letture dei testi finalisti, lasciando a voi il compito di votare il vostro preferito (entro il 17 ottobre).
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...