giovedì 17 aprile 2014

Il meglio dalla blogosfera di marzo 2014

Eccoci giunti all'appuntamento mensile con il meglio dalla blogosfera del mese precedente. Come vi ho spiegato il mese scorso, ho deciso di ridurre il numero di link segnalati e là trovate tutte le indicazioni del perché e del come (questo mese ci provo con più impegno).
Per la serie, hai delle belle [???] idee, Romina, ma non ti si fila nessuno, che dovrebbe diventare una rubrica fissa del blog, nessuno ha aderito all'iniziativa Non puoi proprio perderti. E per nessuno intendo proprio nessuno degli oltre 60 blog nel mio blogroll. Un tempo forse mi sarei intristita e demoralizzata, oggi reagisco facendo finta di niente (forse anche bloggare non rientra più nelle mie priorità e comincia a entrare in una vasta area grigia di cose che devo togliere dalla mia vita, chissà). Potete ovviamente segnalare qualcosa il mese prossimo (dall'1 al 15 maggio), non vi sto revocando il diritto di farlo, però non vi stresserò più di tanto.

martedì 15 aprile 2014

Certa gente mi perplime - Puntata 1 - I bimbi m...oderni

Come vi ho annunciato all'inizio del mese, la rubrica Gli sfoghi di Luciferina  si prende una pausa. Oggi parte dunque una rubrica molto sperimentale che, se non sarà un immenso buco nell'acqua, dovrebbe diventare la rubrica fissa del 15 dei mesi pari (vi ricordo che nei mesi dispari c'è invece Letteralmente Sparlando, la mia ironica finta trasmissione radiofonica).

Ora scommetto che volete sapere quale diavoleria mi sono inventata per oggi. Be', in realtà si tratta ancora di sfoghi ma Luciferina non c'entra. Da qualche tempo volevo provare a cimentarmi nei monologhi ironici in stile cabaret, anche perché spero a breve di partecipare a un radio-crochet. E dunque quale migliore palestra di allenamento di una bella rubrica sul blog? Da tutto questo è nata l'idea per Certa gente mi perplime, una serie di monologhi ironici sulle tipologie umane che si incontrano nella vita.

domenica 13 aprile 2014

"Fiducia mal riposta", "Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio" e "Tra fiducia e paura": racconti in 200 caratteri (trilogia sulla fiducia)

Ecco il post con i tre racconti in 200 caratteri di questo mese (scritti tutti ieri, tanto per far capire quanto scrivo ultimamente… ma il fatto di doverli scrivere tutti insieme ha dato vita a una cosa particolare di cui vi parlo alla fine del post).

giovedì 10 aprile 2014

Scrivere per il teatro

Scrivere per il teatro: dal testo narrativo alla partitura teatrale.

Come ormai sapete, ho smesso di scrivere narrativa e ho già parlato in un post delle cose che invece continuo a scrivere, ricordate? Bene, oggi voglio parlarvi di una nuova avventura in cui sono incappata un po' per caso e un po' per fortuna: la scrittura teatrale.

lunedì 7 aprile 2014

I libri di Andre Norton: tra fantasy e fantascienza

Oggi sono lieta di presentarvi il secondo post di La biblioteca dimenticata, rubrica fissa sul mio blog curata Davide Rigonat, il blogger che gestisce La casa della nebbia.

Nel suo primo post ci ha parlato di Dafni e Cloe di Longo Sofista, un importante romanzo greco.
Oggi ci parlerà invece dei libri di un'autrice americana, Andre Norton.

  
Cari amici,
in questo secondo appuntamento con la Biblioteca Dimenticata voglio parlarvi di un'autrice americana pressoché sconosciuta in Italia che ha profondamente influenzato il modo di concepire e scrivere il fantasy e la fantascienza: Andre Norton.

I libri di Andre Norton

Alice Mary Norton (1912-2005) cominciò a scrivere da giovanissima e, nel corso della sua lunghissima carriera (il suo ultimo romanzo è proprio del 2005) ha pubblicato oltre cento libri nell'arco di circa 70 anni. Il suo primo romanzo venne pubblicato nel 1934, anno in cui decise anche di modificare il suo nome in Andre Alice Norton, più che altro per motivi commerciali (gran parte dei lettori e degli autori di fantasy dell'epoca erano uomini).

sabato 5 aprile 2014

"Dizione"

“Dizione”: una riflessione sul tema.

Ho iniziato a studiare dizione l'anno scorso. Sembrava che a breve avrei potuto lavorare in radio ed ero piena di entusiasmo. Attualmente, invece, l'unica trasmissione che ho il piacere di presentare è Letteralmente Sparlando. Le occasioni di fare qualcosa seriamente sono sfumate, ma non la mia passione per le potenzialità della voce. Per questo ancora oggi continuo a studiare dizione e a utilizzarla in alcuni casi e, un po' stanca di troppe dicerie e frecciatine, mi è sembrato opportuno fare qualche riflessione.

venerdì 4 aprile 2014

Impaludare: concorso per racconti di 200 caratteri

Come vi ho annunciato ieri nel post della rubrica Una parola al mese dedicato alla parola di aprile che è impaludare, apro questo post in cui potete postare i vostri racconti di massimo 200 caratteri contenenti la parola del mese.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...