venerdì 19 febbraio 2016

"Fibromialgia: Fa Male": ebook gratuito

È passato un anno e stento a crederci.
C'è voluto un anno per creare il piccolo ebook che sto per presentavi.
Il 16 febbraio 2015 ho presentato con un post introduttivo il mio progetto letterario dedicato alla fibromialgia. E oggi sto per regalarvi il risultato di questa avventura che, non ve lo nascondo, è stata molto più impegnativa del previsto.
Ricordate i timori con cui tutto è cominciato? Bene, si sono dimostrati fondati.
È stato davvero difficile scrivere questo ebook e non tanto per la mole di lavoro o la gestione e la selezione dei contributi dei malati. No, non per questo. Questo è un lavoro che un'editor ed ex scrittrice abituata ai lavori di scrittura collettiva può fare agevolmente. È stato difficile ascoltare storie di sofferenza, raccogliere lacrime, cercare di dare conforto… e per Fabrizia lo è stato di più. Leggere tutte quelle storie di persone che come lei soffrivano, comunicare con loro, cercare di farsi forza a vicenda ma trovare anche il coraggio di dire ho paura… tutto questo è stato difficile, sì.
Ma è stato anche bellissimo raccogliere da queste persone un briciolo della loro grande sofferenza e farle sentire meno sole, meno abbandonate.

In questo anno più volte abbiamo dovuto accantonare tutto e prenderci una pausa, ritrovare le energie, soprattutto nei momento più difficili per lei, come quando le hanno cambiato diagnosi e poi gliel'hanno riconfermata o quando per una cura sbagliata non riusciva quasi più ad alzarsi dal letto. L'ho vista andare in frantumi mille volte e rimettersi in piedi ogni volta sempre con più sforzo per questo ogni tanto abbiamo interrotto i lavori o li abbiamo rallentati.
In vero non sono giorni facili nemmeno questi, ma spero che l'uscita di questo ebook rappresenti per lei una nuova speranza. Insomma, ce l'abbiamo fatta e ora speriamo che serva a qualcosa.

Al momento l'ebook è disponibile solo su Smashwords e lo potete scaricare direttamente da questo post con il gadget in basso. Il testo è interamente gratuito, perché la sola cosa che ci interessa è diffondere informazioni sul tema.

Non è un libro di medicina, ma un libro di storie, come potrete leggere nell'avvertenza nel testo. È articolato per tematiche ricorrenti e contiene racconti e stralci di testimonianze.

Io ringrazio di vero cuore Fabrizia per avermi dato il compito di portare avanti questa impresa e tutti i malati di fibromialgia che mi hanno raccontato le loro storie e hanno aperto porte sul loro cuore profonde e piene di forza e sofferenza.

Ringrazio inoltre Alessia H.V. del blog Sicilianamente, per aver realizzato l'immagine che ho poi utilizzato per la copertina. Trovo che sia straordinaria nel rappresentare la condizione dei fibromialgici sempre un po' legati e sofferenti ma anche capaci di non perdere la speranza. Non smetterò mai di ringraziarla per la sensibilità e la bravura con cui ha realizzato questa immagine.


Ringrazio anche Salomon Xeno per aver fatto da beta-reader ed avermi aiutato con la validazione dell'epub e il sito di Smashwords.

E, dato che i booktrailer con audioletture sono tra le cose che in questo momento più mi piace fare e finalmente sono diventati anche un lavoro, ne ho realizzato uno anche per questo ebook, sperando di incuriosirvi.




Spero che troverete il tempo per leggerlo (ci si mette circa un'oretta) e condividerlo, perché questa malattia deve essere più conosciuta così che le persone che ne sono affette abbiano il diritto di ricevere aiuto.



Aggiornamento
Vi lascio il link per leggere il post dell'autrice del disegno di copertina, Alessia. Ancora un grande grazie!
E anche il link al post di Tania del blog Combattiamo la fibromialgia  che ha partecipato alla stesura dell'ebook e ora collabora alla sua diffusione. Anche a lei un ringraziamento dal profondo del cuore.

Qui di seguito potete leggere oltre a questi post di chi ha collaborato recensioni e pareri di altre persone su questo ebook...


Hanno parlato di questo articolo:


18 commenti:

  1. Risposte
    1. Io sarò felice solo quando tutto questo servirà a qualcosa... ma grazie.

      Elimina
    2. Se permette di far conoscere la sofferenza e la realtà della fibromialgia e cosa significhi, allora credo che serva

      Elimina
    3. Spero proprio che raggiunga questo scopo.

      Elimina
  2. Condivido molto volentieri e leggo! E complimenti! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per le condivisioni (ho già visto il retweet!) e per la lettura futura.

      Elimina
  3. Complimenti per l'iniziativa, davvero lodevole.

    RispondiElimina
  4. Grazie a te! A me è piaciuto molto, nonostante il contenuto non fosse molto confortante... Tanti complimenti anche a Fabrizia e a tutti coloro che hanno collaborato, non ultima Alessia, che ha realizzato una copertina veramente strepitosa (e ora corro a scriverglielo).
    Darò ampia diffusione e, tempo permettendo, ne parlerò anch'io sul blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo supporto è stato importantissimo.
      E ti ringrazio già per le condivisioni in giro per la rete.

      Elimina
  5. Ho già condiviso sulla mia pagina Facebook, l'ebook lo leggerò presto :) Complimenti per il lavoro che hai fatto!

    RispondiElimina
  6. Posso solo dirti grazie per la fiducia e buona fortuna! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai fatto un bellissimo lavoro, sono io che ti ringrazio!

      Elimina
  7. Come malata di fibromialgia (insieme ad altre patologie forma un quadro abbastanza complesso) vorrei ringraziarti per questo e book, che spero dia sostegno ai malati ma anche maggiore consapevolezza, attenzione e riconoscimento nel mondo medico, dove molti si ostinano a negare ed ignorare la fibromialgia inviando i pazienti in psichiatria facendoli stare peggio sotto ogni punto di vista.
    Condivido e ne parlerò anche nel mio blog, intanto GRAZIE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, purtroppo troppi continuano a ignorare.
      Grazie a te! E, se ti va, riporta il link al tuo post, quando lo scriverai.

      Elimina
  8. Complimenti per l'iniziativa, è davvero, davvero lodevole! L'ho appena scaricato e quando avrò un attimo lo leggerò. So bene cosa significa soffrire di una patologia inusuale ed essere circondati da persone che faticano a capire (o peggio, credono tu stia "facendo finta", è capitato ad una ragazza che soffre proprio di fibromialgia), e sono convinta che ascoltare le testimonianze di altri malati sia il modo migliore per acquisire consapevolezza. Di questo disturbo in particolare non ne so molto, per cui... grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace per la tua amica...
      Grazie per il download e la futura lettura.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...