mercoledì 3 febbraio 2016

Nugale: la parola di febbraio 2016

Eccoci giunti al 3 del mese, giorno in cui si scopre finalmente la parola per la rubrica Una parola al mese. L'elenco completo delle parole salvate finora è presente nel primo post di questa rubrica (questo è il terzo anno, quindi sono davvero tante!). Per quanto riguarda il 2016, abbiamo iniziato a gennaio con capzioso. Questo mese invece ci occuperemo di nugale.


Questa parola è stata scelta dalla vincitrice del concorso di racconti di 200 caratteri con la parola capzioso, Spartaco Mencaroni.

Ora sono sicura che siete curiosi di scoprire tutto su questa parola, come ormai è usanza della rubrica, quindi cominciamo!

Etimologia della parola (?)
C'è un piccolo (piccolissimo!) problema con questa parola: non c'è in nessuno dei dizionari che di solito consulto, non è rintracciabile alcuna etimologia e ne so ben poco… all'inizio avevo deciso di non scrivere questo post e chiedere a Spartaco di cambiare parola, ma… non è forse nello spirito della rubrica salvare le parole più in disuso? Be', allora questa ne ha bisogno più di tutte le altre salvate finora! So che mi perdonerete se sarà un post molto meno ricco del solito…

[Grazie al commento di Camilla possiamo dire qualcosa in più sull'etimologia di questa parola.
Secondo le sue fonti dovrebbe derivare dal latino nugae, che sta a indicare cose poco importanti, di poco conto. È il nome che Catullo decise di dare ai propri poemi di ambito più personale e introspettivo.
A Camilla un grazie enorme!]

Definizione
  • Di poco conto, frivolo.

Pronuncia, forme, eventuali derivati
La parola nugale si pronuncia con l’accento tonico sulla u [nù-ga-le].

Si tratta di un aggettivo, che presenta anche una forma plurale (nugali).

Frasi d’autore
Le frasi d'autore sono sempre la parte più difficile di questo post e con una parola del genere è diventato praticamente impossibile!

Vi segnalo però che ho trovato un blog, Carteggi Letterari, che in un post cita la parola del mese:
[…] Oppure il non raro focalizzarsi della musica rock su niente che abbia a che vedere con la mia vita, e che valse al nugale dj l’impiccagione. […]
La cosa che mi ha stupido di questo articolo è che è tutto scritto in un italiano estremamente colto e ricercato, con moltissimi arcaismi.

Se avete fonti con questa parola, vi aspetto a braccia aperte!

Qualche esempio
Ora inserisco qualche breve frase scritta da me con la parola nugale.
  • Questo post è davvero nugale.
  • Tutto ciò che mi stai dicendo è assolutamente nugale.
  • Gli introiti di quel lavoro erano stati del tutto nugali.

 Un racconto di 200 caratteri
E ora un mio racconto in meno di 200 caratteri con la parola nugale.

Vani sforzi
Fece di tutto per diventare importante, ma a nulla valsero i suoi sforzi: rimase sempre una persona nugale agli occhi di tutti.

Qualsiasi significato vogliamo intendere… funziona. Ma mi spiego meglio nel prossimo paragrafo.

I sinonimi non esistono
I dizionari (?!) suggeriscono vari sinonimi per la parola del mese: di poco conto, frivolo (alcuni persino) senza senso…
Non avendo fonti certe, io temo che in realtà questa parola non abbia tutti questi significati che sono molto distanti tra loro. Non si tratta quindi di andare a smentire l'esistenza di veri sinonimi o meno ma proprio di dover chiarire il significato! Una cosa di poco conto può non essere frivola e senza senso e viceversa… insomma, sarebbe meglio trovare altre fonti e accertarsi del significato originale della parola. Ancor meglio sarebbe capirne l'etimologia, quindi, questa volta, chiudo il post con un appello.
Se trovate questa parola su qualche dizionario, qualche definizione da fonti certe potrebbe salvare le sorti di questo post e di questa parola.
Mi aiutate?

Scopo dell’iniziativa
Eccoci al momento delle solite clausole…

Io mi impegno a usare questa parola in almeno un post durante il mese.
In tali post evidenzierò in modo evidente la parola nugale, inserirò questa immagine e questa dicitura (con il link a questo post):



Questo post partecipa all’iniziativa Una parola al mese. La parola di febbraio 2016 è nugale (al link maggiori informazioni).





Chi vuole partecipare all’iniziativa deve segnalarmi in un commento il post (o i post) in cui ha utilizzato la parola (sono validi tutti i post fino al 29/02/2016 compreso). Volendo potete anche inserire l’immagine di questo post e il link, ma non è indispensabile: l’importante è che la parola rimbalzi di blog in blog il più possibile. Maggiori informazioni le trovate nel post che introduce la rubrica Una parola al mese (lì c'è anche l'elenco completo delle parole che ho adottato).

Nella barra laterale del blog, per il mese di febbraio, ho già inserito la nuova immagine per accedere direttamente a questo post, così che possiate trovarlo con facilità.

Come ormai ben sapete, ci sono anche due tornei…

Il concorso e il Torneo Racconti
Come ogni mese, parallelamente all'iniziativa, parte il concorso per racconti di massimo 200 caratteri contenenti la parola nugale.
Aprirò il post dedicato al concorso tra tre giorni e avrete tempo fino al 22 febbraio. Il racconto deve essere lasciato secondo le indicazioni fornite e non firmato, così non mi accuserete di fare preferenze. Poi il 24, decreterò il vincitore che potrà scegliere la parola di marzo o tra un mio elenco di dieci parole o proponendone lui direttamente purché rispettino le poche regole spiegate nel post introduttivo. A quel punto ognuno potrà dire quale era il suo racconto, così aggiungerò i vostri nomi nel post.

Il Torneo Sostenitori di Una parola al mese
Con il Torneo Sostenitori di Una parola al mese, ogni post varrà tre punti, ma solo per i post su blog (non per post promozionali sui social) e solo per quelli che riporteranno anche banner e/o link all'iniziativa. Si possono scrivere più post al mese, ma i punti attribuiti saranno massimo 6 ogni mese (cioè, due post). 
Chi partecipa al concorso del mese (anche senza vincere o classificarsi) otterrà anche un punto per questo torneo (un solo punto al mese, indipendentemente dal numero di racconti partecipanti).

Spero che questo post sconclusionato e pieno di domande non sia stato troppo nugale.
Alla prossima!

E ora un ringraziamento a chi ha partecipato per salvare capzioso:  

Nel post dedicato a capzioso  trovate la frase tratta dal post qui citato che contiene la parola capzioso.
 Io ho usato la parola in un solo post:
Ringrazio i partecipanti!Il concorso per i racconti non è stato tra i più seguiti, purtroppo (i primi tre racconti sono stati segnalati).
Spero, in generale, che nel corso dell'anno le cose migliorino un po'…Grazie a tutti! 

Elenco sempre aggiornato dei post partecipanti all’iniziativa



[...] Quanti di voi conoscono la parola nùgale? E quanti la usano?Io confesso la mia ignoranza. Non l'avevo mai sentita. [...]

[...] 2) conquistare, con nugale sforzo non mio, ma del diligente lettore di ebook che si è sobbarcato l'onere della ricerca di cui al punto 1, un punto per il torneo sostenitori della parola del mese. [...]


[...] Ecco, per tornare alla premessa di questo nugale articolo, chissà cosa direbbe quella maestra se la invitassi in casa mia! [...]



[...] Anche se questo post è l'ultimo del programma per questo mese, be', se riesco, potrebbe uscire uno dei video a cui sto lavorando… e spero proprio che non sia nugale, perché ci tengo molto! [...]




13 commenti:

  1. Credo proprio che derivi dal latino "nugae", che sta esattamente a indicare cose poco importanti, di poco conto. È il nome che Catullo decise di dare ai propri poemi di ambito più personale e introspettivo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande, Cami! Grazie davvero! Finalmente questa parola ha un po' di senso...

      Elimina
  2. ommamma!!!!! E chi l'ha mai sentita questa parola?
    E' andato sul difficile eh, Spartaco!!! :))
    Ci penso!
    Ciaoooo

    RispondiElimina
  3. Beh si tratta di un lavoro del Coniglio; quando uno è nugale deve sempre cercare di farsi notare!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Pat: Avresti dovuto vedere la mia reazione quando non riuscivo a trovare niente da scrivere nel post! ahahah!

      @Spartaco: Questa volta il coniglio ha fatto proprio del suo meglio!

      Elimina
  4. Ieri sera col cell ho fatto i soliti casini. Perdonate! :)
    Commento doppio e ne ho dimenticato un pezzo.

    Riscrivo il commento come lo volevo io.

    Ciao Spartaco, ma che belle orecchie lunghe hai! Lo sai che si tirano che è un piacere? ahahahaahahha
    Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho sistemato io, tranquilla.
      Posso venire a tirargli le orecchio con te? Ahaha!

      Elimina
    2. Grazie Romi, e porta pazienza. Con l'età si peggiora :))
      Certo che puoi venire anche tu! Di orecchie ne avrà due e quindi una per una ahhaahahhahah

      Elimina
    3. Perfetto e... un orecchio per uno non fa male a nessuno! Ahaha!

      Elimina
  5. Buone buone... Il coniglio ha le orecchie anche troppo lunghe! :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...